Inizia rozwiń menu

Cerimonia di addio a Krzysztof Penderecki

Il 29 marzo 2022 sono stata traslata solanelmente la salma di Krzysztof Penederecki – compositore di fama mondiale, cocreatore dell’immagine nuova della musica polacca del XXsimo secolo, attaccato a Cracovia per gli anni.  L’urna si trova nel Panteone Nazionale alla Chiesa dei Santi Pietro e Paolo.

Krzysztof Penderecki
Fot. W. Majka - Urząd Miasta Krakowa

Visto le restrizioni pandemiche, e per ragioni familiali, la data dell’evento è stata posticipata al secondo anniversario della morte del compositore.  Conformemente alla tradizione, l’urna era messa temporaneamente nella cripta della Basilica di San Floriano.

La celebrazione del 29 marzo aveva il carattere nazionale. Il corteo funebre ha attraversato la Strada Reale, dando l’opportunità ai cracoviani ed altre persone di rendere omaggio e di commemorare l’artista.

La messa si è svolta con la presenza dei più vicini e amici  dell’artista, ed anche dei rappresentanti dello Stato, autorità locali, istituzioni e  ambienti artistici. È stato possibile notare la presenza, tra l’altro, di : Presidente della Polonia Andrzej Duda,  Vice primo ministro e Ministro della cultura e del patrimonio nazionale Piotr Gliński, Sindaco di Cracovia Jacek Majchrowski, primate di Polonia arcivescovo Wojciech Polak, ex Presidente dello Stato Aleksander Kwaśniewski.

Mostra l’etichetta
Pubblicato da: Otwarty na świat IT
Data di pubblicazione: 2022-03-30
Data di aggiornamento: 2022-03-30
INDIETRO

Vedi anche

Cerca il comunicato