Inizia rozwiń menu

Punto informativo per stranieri

A partire dal 1 marzo 2021 la fondazione Fundacja Internationaler Bund Polska assume gli obblighi dell’operatore del Centro multiculturale di Cracovia e del Punto informativo per gli stranieri.

Fot. Open Krakow
Open Krakow

Durante sa missione la Fondazione coopererà con: Anna e Karol Wilczyński – Laboratorio di aiuto (Laboratorium Pokoju), Centro dell’aiuto giuridico Halina Nieć (Centrum Pomocy Prawnej im. Haliny Nieć), Karolina Czerska-Shaw, Anna Strama, Marta Pryczyńska, Paulina Pilipiuk e Malina Szczepańska.

Il Centro è aperto da lunedì a giovedì dalle 10.00 alle 18.00 nell’ufficio della fondazione, via Wrocławska 37a/320, mentre il Punto informativo per gli stranieri è aperto da martedì a venerdì dalle 9.00 alle 19.00, via Karmelicka 46/51 e  ogni ultimo weekend del mese (sabato, domenica) dalle 9.00 alle 14.00.

Inoltre, il Consulente legale offre le consulenze nell’ambito delle permanenze telefoniche, giovedì, dalle 16.00 alle 19.00.

Il numero di telefono del Punto informativo per gli stranieri non è cambiato: +48 887 201 598.

Il campo di consulenze comprende i temi seguenti:

  1. educazione;
  2. servizio di sanità;
  3. cultura;
  4. mercato di lavoro, registrazione, impiego, prestazioni di disoccupazione e destinate alle persone vulnerabili in crisi;
  5. ottenimento della patente di guida, numero PESEL, registrazione delle nascite e dei decessi;
  6. aiuto sociale, prestazioni familiari;
  7. disabilità;
  8. sostegno alle vittime della discriminazione e della violenza;
  9. affitto di apartamenti disposizioni sull’affitto dei locali e appartamenti in Polonia;
  10. corsi per stranieri, a titolo gratuito e oneroso, realizzati sul territorio di Cracovia;
  11. altri problemi di vita corrente.

Le informazioni fornite dal Punto informativo per stranieri comprendono i temi:

  • formalità sulla legalizzazione del soggiorno, ottenimento della Carta polacca, cittadinanza, permesso di lavoro;
  • organizzazioni che agiscono a Cracovia in favore di migranti e di minoranze nazionali e etniche.

Paralelamente, ricordiamo che il servizio nel campo di legalizzazione del soggiorno è effettuato dall’Ufficio del Voivodato di Małopolska:

Małopolski Urząd Wojewódzki w Krakowie
Wydział Spraw Cudzoziemców
Kraków, ul. Przy Rondzie 6
(spazi dei servizi per stranieri: pianoterra – sala servizio no 1, sala servizio no 2; I piano – camere 105 e 106)

Indirizzo per corrispondenza

ul. Przy Rondzie 6
31-547 Kraków
fax 12 39 21 354
e-mail: info.opt@muw.pl

Inoltre, l’Ufficio del Voivodato di Małopolska a Cracovia, il 22 ottobre 2018 ha aperto i Punti di informazione e consulenza per i cittadini dei paesi terzi (Kraków, ul. Basztowa 22, Nowy Sącz, ul. Jagiellońska 52), nell’ambito del progetto realizzato dal Servizio della politica sociale di questo Ufficio, intitolato „Małopolska amichevole verso gli stranieri – sostegno dell’integrazione e adattamento dei cittadini dei paesi terzi”.

I Punti di informazione e consulenza offrono l'aiuto e sostegno completo per i cittadini dei paesi terzi, tra l’altro nei campi amministrativi e giuridici, ad esempio: legalizzazione del soggiorno, impiego legale, prestazioni sociali, benefici per i dipendenti, anche dei problemi amministrativi affrontati dai cittadini dei paesi terzi nella loro vita corrente in Polonia. L’aiuto nei Punti è offerto in lingue: ucraina, russa, inglese e polacca.  

Visto il cambiamento temporaneo dei servizi diretti forniti ai clienti nell’Ufficio del Voivodato di Małopolska a Cracovia,  gli impiegati dei Punti sono a disposizione al numero della linea d’informazione e consulenza: tel. 12 426 90 01, 18 540 23 26 ed all’indirizzo elettronico: fami@muw.pl

Mostra l’etichetta
Pubblicato da: Otwarty na świat IT
Data di pubblicazione: 2021-03-01
Data di aggiornamento: 2021-03-02
INDIETRO

Vedi anche

Cerca il comunicato